Cosa fare e cosa vedere ad El Calafate

El Calafate è una delle mete dell’Argentina più visitate dai viaggiatori. Si può dire quasi che El Calafate si identifichi con la Patagonia Argentina. El Calafate rappresenta il luogo di partenza per esplorare il Parque naitonal Los Glaciares meridionale e quindi il celeberrimo Perito Moreno che si trova a circa 80 chilometri dalla città. Ma El Calafate è anche una tranquilla e piacevole cittadina da scoprire. In questo post ti dirò cosa fare e cosa vedere ad El Calafate.

cosa fare e cosa vedere ad El Calafate
il panorama sul Lago Argentino

Cosa fare e cosa vedere ad El Calafate

Glaciarium, il Museo del Hielo Patagónico:

Il Glaciarium si trova a circa 5 chilometri dal centro di El Calafate lungo la strada che conduce al Parque National Los Glacier. Il museo è spettacolare: da fuori l’edificio ricorda il fronte di un ghiacciaio; è diviso in tre grandi sessioni dedicate allo studio dei ghiacciai della Patagonia, alla loro formazione ed alla storia della loro esplorazione. E’ uno dei luoghi da non perdere per conoscere la conformazione e la geografia del territorio.
E’ aperto in estate dalle 10 alle 20 ed in inverno dalle 11 alle 20; il biglietto d’ingresso è di 200 pesos.

Glaciarium Museo del Hielo Patagónico
Glaciarium, Museo del Hielo Patagónico

Glaciarium Museo del Hielo Patagónico

Glaciarium Museo del Hielo Patagónico

Reserva ecologica Laguna Nimez:

a meno di un chilometro dfal centro di El Calafate si può viaitare la Riserva della Laguna Nimez, un piccolo parco naturale nel quale si possono osservare una grande varietà di uccelli: cigni dal collo nero, anatre, pavoncelle ed i bellissimi fenicotteri rosa. Dalla laguna si possono raggiungere a piedi le sponde del Lago Argentino. Il centro comprende anche un piccolo punto info con brocure in inglese e spagnolo e la possibilità di utilizzare gratuitamente i binocoli. La Laguna Nimez è aperta tutti i giorni dalle 9 alle 20 in estate e dalle 10 alle 20 in inverno.

Dove dormire ad El Calafate:

Sono moltissimi e per tutte le tasche gli hotel ad El Calafate anche perché è uno dei luoghi più visitati di tutta l’Argentina.

I nostri consigli sono naturalmente rigorosamente low cost.
Abbiamo dormito in due differenti ostelli entrambi con wifi gratuito.
Glacier Perito Moreno Hostal : una struttura nuovissima, molto pulita e piacevolmente riscaldata con una cucina attrezzata e personale molto friendly. Unico neo: la lontananza dal centro della città, infatti,  dall’ostello ad El calafate a piedi ci si impiegano circa 20 minuti. Il prezzo per una camera doppia con bagno privato è di 30 euro a notte.
Camping hostal el ovejero: posti letto in camere quadruple con letti a castello molto spartane. L’ambiente è informale e tutto sommato  piacevole. Il bagno in comune è pulitissimo. La cucina abbastanza attrezzata. In estate è possibile pernottare anche in tenda. L’ostello si trova a 200 metri dal centro del paese lungo le sponde del fiume. Il prezzo a posto letto è di circa 10 euro comprese lenzuola e coperte.

ostello ad el calafate

Dove mangiare ad El Calafate:

Ad El Calafate ci sono ristoranti per tutti i gusti e tutte le tasche; si può mangiare davvero con pochi spiccioli: empanadas e street food ovunque.

Noi ci siamo trovati benissimo proprio ad El Ovejero, il ristorante del nostro ostello, rinomato per le specialità alla brace e per l’ottima ed economica parilla.
Per la colazione il locale migliore è senza dubbio Pietro’s che oltre a menù complessi, offre un buon cappuccino ed ottimi dolcetti.  Si trova in Av. del Libertador, la via principale di El Calafate. Wifi gratis.
Se come noi avete intenzione di cucinare in ostello, il miglior supermercato in città è La anonima che si trova a pochi metri da Pietro’s sempre sulla via  principale.

Infine, un consiglio: non scordatevi di assaggiare la buonissima marmellata di Calafate, il frutto da cui prende il nome la città e che, come dice la leggenda dovrete assolutamente assaggiare se volete tornate in Patagonia!

cosa fare e cosa vedere ad el calafate

Come raggiungere El Calafate

Si può raggiungere El Calafate da Buenos Aires con circa 3 ore di volo. La compagnia argentina Aerolinas Argentina effettua diversi collegamenti giornalieri. Dall’aeroparque, l’aereoporto che si trova praticamente al centro della città di Buenos Aires, partono 4 voli diretti ed il biglietto one way, se acquistato almeno un mese prima, costa sui 160 euro. Io, confrontando i prezzi su Skyscanner l’ho acquistato contestualmente al volo intercontinentale.
In alternativa si può raggiungere El Calafate via terra con un bus di linea: oltre 40 ore di viaggio ed almeno tre tappe.

L’ Aerolinas Argentina inoltre, connette le tre maggiori località turistiche della Patagonia del sud con connessioni comodissime e dirette tra Ushuaia, El Calafate e Trelew (penisola Valdes).

Una volta all’aereoporto di El Calafate se non noleggiate una macchina, l’unico modo per raggiungere il vostro hotel è quello di usufruire del servizio transfer (il prezzo è di circa 300 Pesos a testa).

Fabila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *