Viaggio in Thailandia: Il nord, 3 giorni a Chiang Mai

3 giorni a chiang mai

Leggi la prima tappa del mio viaggio in Thailandia…

A Chiang Mai il nostro ostello si trova nella città vecchia, sul lato opposto del Night Bazaar, quindi in una via tranquilla, lontana circa un chilometro dalla zona più caotica della città.

Prendiamo possesso della camera che ci ospiterà per i nostri 3 giorni a Chiang Mai ed usciamo subito con lo scopo di  cenare;  scegliamo di farlo nelle bancarelle del night Bazaar  dove con 250 bh ci “rimpinziamo” di pad thai, riso fritto e spiedini di maiale annaffiati da una bottiglia di Chiang ghiacciata.

Dopo cena camminiamo tra i banchetti che espongono merce di tutti i tipi e ci mischiamo alla folla di turisti  che passeggia tra le vie della città vecchia.

3 giorni a chiang mai

 

Di mattina presto ci alziamo e, dopo aver fatto colazione in ostello, usciamo: è nostra intenzione evitare di girare nelle ore più cale della giornata.

Ci dirigiamo verso il centro,  per cercare di capire quale sia  il modo  più veloce ed economico per arrivare a Wat Phra That Doi Suthep, il tempio che si trova a 15 km da Chiang Mai e che domina la cittá dall’alto.

Dopo aver provato invano a contrattare il prezzo del passaggio per Doi Suthep con un tassista,  capiamo che il metodo piú economico é prendere un tuk tuk fino all’inizio della strada in salita che conduce  a Suthep Doi e da qui proseguire con un taxi condiviso: tot spesa 100×2 a/r il tuk tuk e 80×2 il taxi a/r .

Alternativa ancora più economica sarebbe stato  noleggiare un motorino, 250 bh, ma, la nostra patente internazionale é scaduta e non vorremmo cacciarci nei guai per risparmiare pochi spiccioli!

Wat Phra That Doi Suthep è molto bello, il panorama sulla città si apre a 360°. Purtroppo però c’è molta folla e non mi godo  fino in fondo l’asceticità del luogo.

3 giorni a chiang mai

Dopo la visita al tempio torniamo in cittá per visitare a piedi i templi nelle vicinanze de nostro ostello.

Alle 8 in punto siamo di nuovo al night bazaar per cenare: questa sera mi butto sul piccante e scelgo una bancarella che propone cibo indiano.;-)

3 giorni a chiang mai
Il secondo giorno a Chiang Mai lo dedichiamo ad un’escursione che ho cercato invano sul web prima di partire e che ho trovato solo in loco: un trekking di 6 ore all’ Inthanon national Park.

Cercavo infatti, nello specifico, un trekking “puro” evitando accuratamente la passeggiata a dorso di elefante, il bamboo rafting e la vista al villaggio caratteristico ( con donne e bambini appositamente messi in vetrina per i turisti) che la maggior parte delle agenzie propone.

Risultato: partiamo verso l’Inthanon National Park  alle 8 di mattina dal nostro ostello e siamo solo noi due sul cassone di un pick-up.  Arriviamo all’ingresso del parco ed incontriamo la nostra guida:  un ragazzo della tribù dei Karen che abita in un villaggio immerso nella giungla.

Camminiamo per ore attraverso  bellissimo percorso, a tratti molto faticoso soprattutto per il caldo opprimente. C’é da dire che, durante il tragitto é possibile rinfrescarsi nelle cascate che si incontrano anche se noi non l’abbiamo fatto.

3 giorni a chiang mai

Il trekking occupa tutta la nostra giornata e torniamo a Chiang Mai che é  ormai l’ora del tramonto.

Dopo una bella doccia la cena la consumiamo in un nuovo mercato Anusarn Market,  in uno dei graziosi ristoranti di strada specializzati in pad Thai.
L’ ultimo giorno a Ciang Mai affittiamo una bicicletta per 20 bh: ce la prendiamo comoda  facendo il giro della old city  e visitando i templi più belli. Il nostro “Temple tour ” occupa tutta la mattinata e poi pranziamo in un ristorante tipico . Nel pomeriggio, nonostante il caldo soffocante, continuiamo a scorrazzare per le vie del centro. Alle 16 siamo di nuovo in ostello (dove avevamo fatto deposito bagagli) .

3 giorni a chiang mai

3 giorni a chiang mai

E’ giunto il momento di rilassarmi e quindi, vado a farmi fare un massaggio i al Thai Massage Conservation Club dove  i massaggiatori sono non vedenti.

Alle 21, dopo aver cenato nel locale di fronte al nostro ostello , raggiungiamo l’aeroporto perché é venuto il momento di lasciare la deliziosa Chiang Mai e volare verso sud….

Leggi la tappa seguente del mio viaggio in Thailandia…

Fabila

4 thoughts on “Viaggio in Thailandia: Il nord, 3 giorni a Chiang Mai

    1. Ciao Nicola, non ti preoccupare, a Chiang Mai, in ogni angolo della città vecchia troverai decine e decine di agenzie per escursioni. Anche in hotel o negli ostelli ci sono delle agenzie interne che ti vendono escursioni..puoi valutare quale è meglio per te anche in base ai costi (che in verità sono molto simili) 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *