5 cose da sapere per viaggiare in Turchia

State progettando un viaggio in Turchia on the road? Volete visitare la Cappadocia e spostarvi fino alla costa dell’Egeo in macchina passando per Pammukkale e per Efeso? Ecco le 5 cose da  sapere prima di intraprendere un viaggio in Turchia: sono frutto  della nostra esperienza di oltre 3000 chilometri on the road in Turchia!

Viaggiare in Turchia: Istanbul non è la Turchia

Istanbul, bellissima città sul Bosforo, idealmente a cavallo tra due continenti, Asia ed Europa,  è una metropoli abitata da più 14 milioni di persone; tra tutte le città che ho avuto modo di visitare in Turchia è la meno turca di tutte. Molto turistica e conseguentemente molto cara, specie nel quartiere storico di Sultanamet, dove tutto è stato creato a misura di turista. Tutto costa tre volte di più che nel resto del paese! Non pensate di fare affari ad Istanbul perchè è pressochè impossibile!
Cercate di spostarvi da Istanbul e di fare acquisti nei mercati o nei suq di altre città. Noi abbiamo avuto modo di visitare anche Ankara la capitale, Konya e Bursa. Abbiamo provato l’ebrezza di perderci nel traffico della caotica Izmir. Il suq di Konya è bellissimo, molto più vero del gran bazar o del bazar delle spezie di Istanbul.

da sapere per un viaggio in Turchia

da sapere per un viaggio in Turchia

 

Se viaggiate on the road nelle strade turche attenti ai limiti di velocità:

al di fuori dei centri abitati, quando le strade sono poco trafficate, si tende a spingere sull’ accelleratore! Non fatelo, perché se superate i limiti, gli appositi autovelox vi segnaleranno alla polizia che puntualmente vi fermerà qualche chilometro più avanti e vi multerà minacciandovi anche di togliervi i punti dalla patente! (parlo per esperienza personale!) Viaggiare in Turchia a volte può sembrare noioso a causa delle lunghe distanze! Cercate di dividere le tappe in modo adeguato.
Inoltre, considerate che, durante il vostro viaggio on the road in  Turchia incontrerete strade non asfaltate e parecchie deviazioni; per cui sui tempi che vi indicherà google maps non fateci troppo affidamento!

turchia on the road

Munitevi di navigatore per segnare i punti di interesse all’interno delle grandi città

dove il traffico è caotico e le strade sono intasate. La maggiore difficoltà che abbiamo rilevato guidando in Turchia è proprio districarsi tra il traffico veramente caotico delle grandi città. Prenotate hotel che abbiano un parcheggio privato: a volte parcheggiare è  problematico!

efeso

In estate a Kusadasi approdano le grandi navi da crociera

e, un gran numero di autobus turistici si spostano verso Efeso; informatevi sui giorni in cui le grandi compagnie di navigazione fanno scalo a Kusadasi per evitare, durante la vostra visita ad Efeso un sovraffollamento.

turchia on the road

Progettate qualche tratta in treno e/o in traghetto

nel mar di Marmara (ad esempio per tornare ad Istanbul se volete fare un percorso ad anello) in modo da evitare di guidare per troppi chilometri. Potete tranquillamente ritirare l’auto in una città e lasciarla in un’altra: la tassa di sola andata non è per niente cara!

Fabila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *