Trekking al Parco naturale della Terra del Fuoco

Anche questa mattina la sveglia è prima delle 7. Purtroppo nevica ancora, ma non ci possiamo davvero permettere di modificare i nostri piani, per cui, volenti o nolenti chiediamo al ragazzo dell’ostello di chiamare il bus pubblico per portarci al parco natural della tierra del Fuego. Alle 10, dopo una ricca colazione in ostello,  partiamo e con noi vengono anche un gruppo di brasiliani ed un altro escursionista solitario. Arriviamo all’entrata del parco mentre una bufera di neve si abbatte su Ushuaia. Oggi, nonostante il tempo da lupi, abbiamo intenzione di effettuare il Trekking al Parco naturale della Terra del Fuoco.

trekking_parco_naturale_terra_del _fuoco

Il tempo di pagare il biglietto di entrata  al parco e per fortuna, il cielo si rischiara: le nuvole lasciano finalmente filtrare i raggi del sole. L’autista del bus ci spiega quali sentieri possiamo percorrere e quali invece sono chiusi e  ci lascia all’ incrocio che porta alla baia Lapataia. L’appuntamento è per le 17 alla fermata del bus. Iniziamo a camminare, prima destinazione la bella baia . Alla baia Lapataia termina la ruta 3 panamericana che inizia 17000 chilometri più a nord, in Alaska.

trekking_parco_naturale_terra_del _fuoco

trekking_parco_naturale_terra_del _fuoco
Ripartiamo dalla baia Lapataia e percorriamo un bellissimo sentiero che ci porta fin sulle rive del Lago Roca. Il tempo è sempre variabile, ma almeno non nevica e c’è poco vento. Il sentiero che costeggia il lago Roca é molto bello e si snoda in un bellissimo bosco con alberi giganteschi, ruscelli e rocce. Il percorso dura circa 3 ore tra andata e ritorno e noi lo facciamo tutto, fino al confine con il Cile. Alle 16,30 siamo alla fermata del bus, in tempo per evitare di camminare sotto una vera e propria bufera di neve: quando alle 18 arriviamo ad Ushuaia, uno strato di neve ricopre la strada ed il paesaggio si è imbiancato. Rientriamo nel nostro accogliente appartamento e ci prepariamo la cena.

Fabila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *