Sicilia: Egadi, Favignana in bicicletta

favignana in bicicletta

Favignana, l’isola più grande delle Egadi è un vero e proprio paradiso per gli amanti del mare e delle spiagge. Si può raggiungere in aliscafo da Marsala ed in traghetto o in aliscafo da Trapani. In luglio ed Agosto ci sono dei collegamentianche da San Vito lo Capo.
Noi ci siamo andati in aprile, quando ancora le giornate non erano afose e non c’era nemmeno un grande afflusso turistico.
Abbiamo deciso di girare l’intera isola prendendo a noleggio una bicicletta e, per farlo abbiamo suddiviso l’itinerario in due parti.

favignana in bicicletta
Il primo giorno lo abbiamo dedicato alla parte est; dal centro abitato ci siamo diretti a lido Burrone e, da qui verso cala Azzurra.
E’ iniziato in questo modo lo scenografico tour delle spiagge; una cala più bella dell’altra, fino ad arrivare alla mia preferita: la celeberrima Cala Rossa, il top!In questa zona dell’isola sono molte le cave di tufo ormai dismesse e trasformate dagli isolani in caratteristici orti e giardini.
La strada costiera è facile e scorrevole e, specie in bassa stagione poco frequentata dalle auto.
Il secondo giorno abbiamo esplorato la parte ovest dell’isola: si percorre la galleria e si segue la strada.
La parte ovest è un po’ più frastagliata ed oltre a cala Grandesono poche le spiagge.
Senza dubbio da visitare le grotte che si trovano sopra alle scogliere dei Faraglioni.

favignana in bicicletta

favignana in bicicletta

La bicicletta a noleggio si può trovare ovunque a Favignana: appena sbarcati sono tanti i negozietti che si affacciano al porto che offrono biciclette a noleggio; noi l’abbiamo noleggiata al costo di 4€per 24 ore nel nostro residence.

Fabila

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *