rifugio diavolezza

Dormire in rifugio lungo il percorso del trenino del Bernina

Il viaggio sul trenino rosso del Bernina è molto affascinante sia d’estate che d’inverno; fermarsi alle tappe intermedie del Bernina Express e dormire al Rifugio Diavolezza, per godere dei panorami e dell’atmosfera in alta quota , è secondo me una delle più belle esperienze da fare! Il ghiacciaio della Diavolezza si trova nelle alpi Elvetiche…

oman_wadi_shab

Meraviglia dell’Oman: Wadi Shab

La nuovissima strada costiera che da Sur conduce verso Muscat si snoda tra mare e monti regalando un panorama suggestivo. Siamo in Oman, uno dei paesi più affascinanti del Medio Oriente, paesaggi fantastici, fiumi, montagne, un deserto dalle vellutate dune sabbiose mare e wadi. Ed è proprio un wadi il ricordo più bello che avrete del…

londra low cost

Dormire low cost a Londra

Londra si sa, è una delle metropoli più care d’Europa e, non è un segreto, il rapporto qualità-prezzo negli hotel è veramente pessimo e proverbiale: camere piccole, moquette dappertutto, bagni condivisi, pulizia precaria  eccetera eccetera ! Trovare un albergo a buon prezzo in posizione centrale è veramente un’impresa! Sembra che dormire low cost a Londra…

Visita al Cremlino

Ultimo giorno a Mosca: visita al Cremlino

Oggi ce la prendiamo comoda, facciamo colazione e alle 11 siamo alla biglietteria del Cremlino. La fila è lunga, ma scorre velocemente; acquistiamo i biglietti che permettono la visita della cattedrale e, sotto un sole cocente che non ci saremmo mai immaginati qui in Russia,  ci incamminiamo verso l’entrata. Dedicheremo la mattinata di oggi alla…

russia:anello d'oro

Sergiev Posad

Ci svegliamo con calma, andiamo a fare colazione in un caffè vicino al nostro hotel e poi prendiamo la metro arancione n.6 con destinazione fermata VDNKH da dove prenderemo il bus 388 per Sergiev Posad, l’ultima città dell’ anello d’oro che andremo a visitare. Troviamo subito la stazione degli autobus e prendiamo quello delle 10,30.…

mosca, russia

Itinerario a Mosca

Dopo aver fatto colazione ed aver salutato le “affabili ” e “simpaticissime” receptionist dell‘hotel Vladimir, ci dirigiamo alla stazione . Vladimir è una cittadina dal doppio volto: la parte bassa con la  stazione ed  orribili palazzoni stile sovietico e tanto tanto cemento armato; la parte alta con bellissime cupole e leggendari monasteri. Dal finestrino del…

anello d'oro

Le antiche capitali: suzdal

Consumiamo la prima colazione all’hotel Vladimir tra gli sguardi acidi delle cameriere e delle receptionist. Devo dire che in questa parte della Russia, la maggior parte della gente che incontriamo è veramente scostante e poco ospitale! Tranne rarissime eccezioni! Ci rechiamo alla stazione degli autobus che si trova difronte alla stazione ferroviaria. Una signora ci…

treno mosca-san pietroburgo

Da S. Pietroburgo a Vladimir passando per Mosca

Di mattina presto ci dirigiamo alla stazione Moskovinsky dalla quale partiamo con il  treno San Pietroburgo Mosca alle 7 in punto: destinazione Mosca (biglietto fatto via internet).Il tempo scorre veloce, il treno è molto confortevole e, dopo circa 4 ore arriviamo a Mosca alla stazione  leningradinsky. Cambiamo stazione e ci dirigiamo in quella adiacente per comperare…

puskin

Ultimo giorno a San Pietroburgo

Dedichiamo questa giornata alla perlustrazione dei dintorni della città di San Pietroburgo. Dopo colazione prendiamo la metro blu in direzione nord e scendiamo ad Uldenaya dove ogni sabato e domenica si svolge il mercatino delle pulci. Ci immergiamo in una realtà totalmente differente da quella vista fin’ora: siamo nella periferia, nella S.Pietroburgo con i vecchi…

San Pietroburgo

San Pietroburgo e l’Hermitage

Questa mattina ce la prendiamo comoda, abbiamo capito che a San Pietroburgo  la fine di giugno si vive di notte. Alle 10 facciamo colazione: questa volta Natascia si presenta con un piatto gigante  di pasta in bianco condita solo con burro e col solito salsicciotto. Io però ho comperato dei dolcetti, mi faccio fare il caffè e…