Chiang Mai,Thailandia : cosa vedere e cosa fare, guida pratica

Condividi

Se stai programmando un viaggio in Thailandia che comprenda anche qualche giorno a Chiang Mai, prenditi 10 minuti e leggi questo post: troverai degli spunti per organizzare le tue escursioni e ti dirò cosa vedere a Chiang Mai! 😉

Chiang Mai, cosa vedere:

Quanti giorni occorrono per visitare Chiang Mai, Thailandia?

Tutto dipende da cosa vuoi vedere e soprattutto da quali sono i tuoi interessi; considera che nella provincia di Chiang Mai ci sono oltre 300 Templi e, se quindi sei interessato a vederli tutti, ti dovrai fermare per parecchio tempo! 😉
Diciamo che in linea di massima per vedere la città in tutta tranquillità sono sufficienti tre giorni!
Se poi, come noi sei interessato a fare qualche percorso di trekking nei dintorni puoi pianificare qualche altro giorno.

Chiang-Mai-Thailandia

Come arrivare a Chiang Mai:

Chiang Mai è servita da un aeroporto che si trova praticamente a 10 minuti di tuk tuk dal centro della città. Vi atterrano e partono voli provenienti dal sud della Thailandia da Bangkok, ma anche da Singapore dal Myamar e da altre zone del sud est asiatico. Vi operano anche compagnie low cost, per cui, arrivare o partire in aereo da Chiang Mai può essere molto vantaggioso.Noi siamo ripartiti da Chiang Mai in aereo alla volta di Phuket con un volo della compagnia Air Asia spendendo circa 30 euro.

A Chiang Mai bus station arrivano e partono decine di bus al giorno diretti in tutta la Thailandia. Se fai come noi, da Sukhothai puoi arrivare direttamente a Chiang Mai in autobus.

Molti turisti scelgono di arrivare a Chiang Mai da Bangkok con un comodissimo treno notturno.

Cosa fare a Chiang Mai

Considera che Chiang Mai è la seconda città della Thailandia, ma è totalmente diversa da Bangkok: in particolare la old city è “quasi” un’oasi di pace, senza troppo traffico e con templi meravigliosi da visitare; teoricamente, se sei un buon camminatore, non avrai bisogno di mezzi se vuoi rimanere in città.

Chiang-Mai-Thailandia

per prima cosa, dedica una giornata ad un “temple tour”

possibilmente fallo in bicicletta: sarà più divertente e soprattutto ti renderai conto della struttura della città. I templi assolutamente da visitare sono almeno tre:

Chiang Mai cosa vedere

-Wat Chedi Luang: il più imponente ed importante tra tutti i Templi di Chang Mai.
– Wat Sri Suphan: la cui caratteristica è la copertura argentata
– Wat Phra Singh: il tempio più venerato dagli abitanti di Chiang Mai

Chiang-Mai-Thailandia

Obbligatoria la visita al Sutep Temple

Sutep Temple è uno dei templi più visitati di tutta la Thailandia; si trova a circa 15 chilometri da Chiang Mai e, per arrivarci ti consiglio di prendere il tuk tuk fino alla Sutep road da dove partono i taxi condivisi che ti porteranno proprio di fronte al tempio. Ancora meglio, se te la senti, puoi prendere uno scooter a noleggio: in questo modo spenderai ancora meno

Prendi un po’ di tempo per te e scegli di farti fare un massaggio thai

Io ti consiglio il Thai Massage Conservation Club, dove i “massaggiatori” provenienti da una rinomata scuola di Bangkok, sono tutti non vedenti. Io ci sono stata in un afosissimo pomeriggio, senza alcuna prenotazione.
Il prezzo per un massaggio completo è di 200 bh all’ora e si trova nella old city: 99 Ratchamanka Rd, Tambon Phra Sing, Amphoe Mueang Chiang Mai, Chang Wat.

Esci la sera e perditi tra le centinaia di bancarelle del night market

dedicati allo shopping sfrenato e scegli di mangiare nei ristoranti di strada e cerca di assaggiare tutto! Non aver paura, ti assicuro che non te ne pentirai! 😉

Chiang-Mai-Thailandia

 

Quali escursioni fare da Chiang Mai? Alcuni semplici consigli…

In qualsiasi hotel o ostello di Chiang Mai soggiornerai, troverai un’agenzia interna che ti proporrà decine di escursioni. Non avrai che l’imbarazzo della scelta, per cui è necessario avere le idee ben chiare su ciò che vorrai fare/vedere.
Ti consiglio di informarti bene, anche prima di partire, senza bisogno di prenotare online, ma arrivando in città già con un itinerario pronto.

Ad esempio: noi volevamo dedicare una giornata ad un trekking lunghissimo nei sentieri dell’ Inthanon Nat Park; purtroppo però tutte le agenzie alle quali ci siamo rivolti ci proponevano una passeggiata di 2 ore con un percorso di rafting ed un mini-trekking a dorso di elefanti, cose interessanti, ma infinitamente commerciali e distanti dai nostri interessi.
Alla fine ci siamo rivolti all’agenzia “Maewin And Family” che ci ha accontentato: un magnifico trekking tra risaie, cascate e villaggi di montagna guidati da un ragazzo della tribù dei Karen che ci ha raccontato la sua storia e la sua vita nella jungla. Abbiamo pranzato nel cortile di una casa in un villaggio Karen immerso nella jungla, abbiamo visitato una piccola scuola e ci siamo bevuti un liquore a base di riso ospiti di una famiglia amica della nostra guida.

Chiang-Mai-Thailandia

Chiang-Mai-Thailandia

Ho visto molti viaggiatori acquistare un’escursione giornaliera da Chiang Mai a Chiang Rai, noi non ci siamo andati per mancanza di tempo, ma forse, a mio avviso, vista la distanza, se si vuole vedere anche Chiang Rai ed il triangolo d’oro converrebbe fermarsi almeno una notte magari spostandosi con autobus di linea scegliendo poi di ripartire per la prossima tappa direttamente da Chiang Rai.

In conclusione: Chiang Mai è stata una delle tappe più piacevoli del mio viaggio in Thailandia; ci sono molte cose da vedere, molte escursioni da fare…potresti stare anche una settimana a Chiang Mai senza il rischio di annoiarti! Ma, se hai tempo, goditi la città anche semplicemente leggendo un libro in uno dei tranquilli giardini che circondano i meravigliosi templi oppure osservando la frenetica folla al nigth market seduto su uno dei ristoranti del centro.

Dove dormire a Chiang Mai

Se mi segui sai che noi non amiamo i grandi hotel internazionali e preferiamo le sistemazioni un po’ meno pretenziose e low cost. Durante in nostro soggiorno a Chiang Mai ho prenotato una camera privata in ostello il Sabai hostel  in una zona molto tranquilla della città vecchia, a circa 15 minuti di cammino dal night market. La struttura offre un’ottima prima colazione ed ha un’agenzia interna che organizza tour ed escursioni. In ostello puoi anche noleggiare uno scooter o una bici a prezzi competitivi. Il prezzo per tre notti in camera doppia con prima colazione era di 70 euro tutto incluso.

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *