Visitare Istanbul: le 10 cose da vedere assolutamente

Condividi

Pochi giorni per un viaggio ad Istanbul?

Vuoi visitare Istanbul, magari durante il tuo scalo aereo?

Ecco un decalogo che ti aiuterà ad effettuare un piccolo tour di Istanbul cercando di non tralasciare le maggiori attrazioni: potrai immergerti nella realtà locale, scoprendo arti culinarie e tradizioni della popolazione turca. Un itinerario ad Istanbul che ti conquisterà!

1-Fai una passeggiata a Sultanamet

visitare -stanbul

Assolutamente obbligatoria la visita a Sultanamet, la zona vecchia di Istanbul: si parte dal palazzo di Topkapi per entrare in un mondo incantato dove storia e leggenda si uniscono. La sala dell’harem ed il prezioso diamante (il Topkapi appunto) vi conquisteranno. Si prosegue poi a Agia Sophia: quanto di più bello si possa immaginare lo offrono i preziosissimi mosaici dorati vero capolavoro dell’arte bizantina ed infine la maestosa Moschea blu, simbolo incontrastato della Turchia e dell’islamismo.

visitare-istanbul

visitare-istanbul

2-Visitare la cisterna romana

visitare-istanbul

Visitate la meravigliosa cisterna romana per camminare tra le scenografiche colonne alte circa 9 metri  dai capitelli elaborati e sapientemente illuminate.

3-fare una mini-crociera sul Bosforo

istanbul
Non perdetevi la romantica crociera sul Bosforo che parte da Sirkeci, accanto al Ponte di Galata: per pochi spiccioli ci sono dei battelli che trasportano i turisti alla scoperta del Bosforo per vedere Istanbul da un altro punto di vista! Fate attenzione però ad imbarcarvi sulle barche più spartane, quelle che hanno quindi un costo più contenuto: in questo caso la crociera non comprende nessuna consumazione!

4-İstiklâl Caddesi in zona Taksim

visitare-istanbul

Passeggiate ad İstiklâl Caddesi in zona Taksim; questa è la parte della città più vitale e frequentata dai giovani turchi: locali alla moda, boutique, piccoli ristoranti e deliziose librerie. Se potete prenotare un hotel in questa zona della città, vi immergerete in una Istanbul più vera e meno turistica! Nelle calde serate estive la movida è qui! Potrai mangiare in un locale alla moda e poi bere qualcosa in una delle numerose fumerie della zona! Divertimento assicurato!

5-Visitare la parte asiatica di Istanbul

Non perdetevi una giro nella parte asiatica: sempre da Sirkeci partono i traghetti che collegano Sultanamet con Kadikoi. Da qui, attraverso caotiche e strette stradine si può accedere al pittoresco mercato della frutta. Passeggiate lungo il porticciolo mangiando i famosi panini con il pesce all’ora del tramonto per fotografare il sole che sparisce dietro la Moschea blu. In alternativa, visto che la maggior parte dei voli low cost partono ed arrivano all’areoporto di Sabiha, nella parte asiatica, ci si può fermare in partenza o in arrivo.

6-Un giro tra i suq di Istanbul

progettare un viaggio in turchia

Perditi tra le bancarelle del bazar delle spezie, il mercato Egiziano, osservate i colori ed assaporate i profumi. Il suq delle spezie si trova nelle vicinanze della Moschea nuova (Yeni Camili) ; non puoi sbagliarti! Il mio consiglio? Evita o dedica meno tempo al blasonato Gran Bazar, molto più turistico ed inevitabilmente più caro.

7-Vivi il quartiere di Galata

visitare-istanbul

Quartiere di Galata

mercato del pesce

Passeggiate di prima mattina nel caratteristico quartiere di Galata, scendete da Taksim a piedi, costeggiate la torre ed arrivate sino al ponte….percorrete le strade e le scalinate tranquille costeggiate da piccole botteghe, respirate l’atmosfera quasi “di paese” al centro di una metropoli! E mi raccomando: visitate il piccolo mercato del pesce.

 

8-Assisti allo spettacolo dei Dervishi rotanti

dervishi

Assistete alla rievocazione della cerimonia dei Dervishi rotanti in uno dei locali che la propongono: l’esperienza è veramente ascetica.  I Dervishi  sono una confraternita di corrente islamica  dedita a celebrazioni di danze rotanti  volte ad esprimere l’amore divino.

9-Non perdere il vero Kebap turco

visitare-turchia

Assaggiate il Kebap, piatto nazionale della Turchia, in particolare l’eccellente iskender Kebap: vi leccherete i baffi! Il Kebap è un pasto completo con carne, verdure e pane. Con pochi spiccioli potrai pranzare in qualsiasi angolo di Istanbul.

Tra l’altro ho menzionato il kebap tra i  migliori cibi da assaggiare in viaggio! 😉

10-Entra in una fumeria di Istanbul

visitare-istanbul

Fumeria

Entrate in una fumeria, sedetevi nei caratteristici tavolini bassi, ordinate del thè e fumate la shisha. Il massimo della turkish experience!

Aggiungi ai preferiti : Permalink.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *